Start up innovative per chi cerca lavoro

Sono nate da meno di cinque anni e sono state fondate da giovani startupper che desideravano realizzare piattaforme web sulla falsariga di www.monster.it ,  www.infojobs.it  e www.jobonline.it . Le loro piattaforme sono operative ed offrono tutte qualcosa di innovativo.

Start’in Up Srl, ad esempio, ha focalizzato il suo servizio sulle start up innovative, proponendo  una piattaforma digitale per mettere in contatto “le persone che lavorano o vogliono lavorare  in un progetto di business innovativo”. Per cui, le start up innovative ( attualmente sono 4.497) in cerca di collaboratori possono registrarsi nella sezione “start up” e consultare i curricula inseriti da coloro che desiderano lavorare nel mondo dell’innovazione. Il giovane che vuole candidarsi può farlo gratuitamente, con il supporto del “builder cv” o utilizzando i  modelli proposti.  Così come può iscriversi chi ha un’idea innovativa di business da proporre a potenziali soci e finanziatori ( www.startinup.it/ ).

Face4Job Srl  ha invece creato una piattaforma di “video-streaming”, offrendo ai candidati la possibilità di registrare il proprio “VideoTalent”, realizzato con  il sistema dell’intervista per step ( http://it.face4job.com/ ).

C’è poi Job Your Life Srl che si propone come piattaforma di intermediazione caratterizzata, come sostiene il suo fondatore, dalla geolocalizzazione delle richieste, per favorire l’incontro tra domanda e offerta in relazione alla sede di lavoro prescelta dai candidati (www.jobyourlife.com )

Easy Social Job Srl ha immaginato un social network dedicato allo scambio di idee che possono diventare opportunità di lavoro. Si possono postare foto e video, ma tutto è visibile a tutti nella community e i mi piace di facebook sono sostituiti da Up & Down (www.easy-job.it/ )

HiveJobs Srl, ha realizzato una  piattaforma in cui pubblica gli annunci delle imprese clienti e gli interessati possano candidarsi per la singola posizione. A questo punto, il candidato viene sottoposto al colloquio di selezione on line, tramite Skype e webcam. La particolarità è data dal fatto che la start up si avvale di una rete di hivescout, che intervengono di volta in volta, nelle selezioni per le quali hanno le stesse competenze richieste per la posizione da ricoprire. In questo modo la selezione è fatta da “addetti ai lavori” (www.hivejobs.com/  ).

 

CoverClip Srl, ha creato il sito www.meritocracy.is  in cui pubblica opportunità di lavoro che possono essere esplorate sia in riferimento alle aziende che alle posizioni richieste. In particolare le aziende hanno la possibilità di presentarsi con le foto dei propri uffici e con le interviste video dei responsabili delle risorse umane.

Sono tutte start up innovative che usufruiscono della specifica politica di sostegno, voluta dal D.L. 179/2012 e successive modifiche, fatta di finanziamenti, agevolazioni e persino deroghe alla normativa del lavoro, sul modello Silicon Valley. Costituiscono per se stesse opportunità di lavoro per i loro fondatori (le cui competenze vanno dal web master all’ingegnere, dal commercialista al laureato in filosofia), ma, nello specifico, con i loro servizi di intermediazione innovativi hanno ampliato il panorama dei siti da consultare nella ricerca del lavoro.

Maria Luisa Polizzi
Lo Scaffale – Supplemento “Spazio Lavoro & Piccola Impresa” – agosto 2015

Articoli correlati: www.polizzieditore.com/www/il-lavoro-ai-tempi-di-linkedin/ , www.polizzieditore.com/www/il-lavoro-arriva-via-e-mail/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *