Coscienza e droghe allucinogene: dai culti misterici ai rave party

Coscienza e droghe allucinogene: dai culti misterici ai rave party

Il termine “droga” è comunemente riferito alle sostanze d’abuso o alle sostanze medicinali e possiede un intrinseco contenuto emotivo capace di suscitare facilmente forti sentimenti contrastanti, origine di dibattiti tra chi la stigmatizza e chi la difende strenuamente. Generalmente la trattazione dell’argomento rimane circoscritta nell’ambito della tipologia di droga (distinzione...

Read More

Grandi reincarnazioni per grandi responsabilità

Grandi reincarnazioni per grandi responsabilità

Sulla reincarnazione ormai si è scritto e detto moltissimo, anzi, per meglio dire, si è riscoperto moltissimo. Infatti noi moderni non abbiamo fatto altro che recuperare le conoscenze che, già nell’antichità, erano ben note sia nella filosofia Orientale, che abbraccia da sempre questi concetti, sia in quella Occidentale, la quale pur apparendo più rigida e razionale ha invece compreso fin...

Read More

L’amicizia di Tahar Ben Jelloun

L’amicizia di Tahar Ben Jelloun

Tahar Ben Jelloun è nato a Fès in Marocco nel 1944. Come lui stesso afferma: “In Marocco, il senso della famiglia prevale sull’amicizia”. “Si privilegiano i legami di parentela rispetto alle relazioni allacciate fuori dalla famiglia. Presso molte persone l’amicizia è una forma di complicità, di combinazione solidale di interessi”. Anche per Tahar Ben Jelloun l’amicizia è una...

Read More

“Il cammino dell’uomo” di Martin Buber

“Il cammino dell’uomo”  di Martin Buber

Un giorno, il comandante delle guardie pone al Rabbi, suo prigioniero, questa domanda: “Come bisogna interpretare che Dio Onnisciente dica ad Adamo : ‘Dove sei?’”.  “Credete voi – rispose il Rav – che la Scrittura è eterna e che abbraccia tutti i tempi, tutte le generazioni e tutti gli individui?”. “Si, lo credo”, disse. “Ebbene –riprese lo zaddik – in ogni tempo Dio...

Read More