Walter Tevis ovvero l’uomo che cadde e si rialzò

Walter Tevis ovvero l’uomo che cadde e si rialzò

La critica forse non ha ancora dato il giusto riconoscimento ad uno scrittore della grandezza di Tevis. Walter Stone Tevis nacque a San Francisco nel 1928. Aveva 31 anni e non era che un umile insegnante del Kentucky quando uscì il suo primo romanzo The Hustler che ebbe subito fortuna grazie anche alla sua trasposizione cinematografica interpretata, nel ruolo del giovane giocatore di biliardo...

Read More

“Farmaci sedativi ansia e insonnia” – Istruzioni per l’uso

“Farmaci sedativi ansia e insonnia” – Istruzioni per l’uso

I farmaci ansiolitici (sedativi) sono tra i più comuni farmaci prescritti quotidianamente negli studi medici, la loro indicazione terapeutica principale è l’induzione del sonno e/o la riduzione dell’ansia. Se l’obiettivo è quello di favorire un riposo notturno vengono assunti poco prima di andare a letto. Nei casi di ansia invece, l’assunzione è consigliata anche nelle ore...

Read More

Lavorare meno, semplicemente Downshifting

Lavorare meno, semplicemente Downshifting

Il termine fu coniato per la prima volta dal Trends Research Institute, per indicare coloro che rinunciano alla frenesia del mondo moderno, al super-lavoro, al successo effimero, per dedicarsi almeno in parte ai propri interessi e alla famiglia. Erano i primi anni ’90, il decennio dei manager cinici e rampanti, ma con il downshifting per la prima volta si diede il volto e il nome ad un fenomeno...

Read More

Walter Tevis – “La regina degli scacchi”

Walter Tevis – “La regina degli scacchi”

Beth Harmon non è solo una campionessa di scacchi è anche una bambina che è diventata donna per proteggersi. Proprio come le mosse con cui difende i suoi pezzi sulla scacchiera nella sua passione per questo gioco, anche nella vita compie azioni che la rendono sempre più rinchiusa in se stessa e solitaria e così persino gli scacchi diventano una fuga dalla realtà, una schiavitù meccanica...

Read More

Walter Tevis – “L’uomo che cadde sulla terra”

Walter Tevis – “L’uomo che cadde sulla terra”

Quando la fantascienza abbandona lo spazio per entrare nella psiche dell’uomo moderno, solitario, fragile, umano troppo umano come ben presto imparerà ad essere anche il protagonista di questa storia. Un romanzo sulla decadenza, come ebbe a scrivere la critica del Washington Post, ma soprattutto di quella speranza che si trasforma in disperazione.  Antonio Polizzi Lo Scaffale – N.1...

Read More

Tom Hodgkinson – “L’ozio come stile di vita”

Tom Hodgkinson – “L’ozio come stile di vita”

Ma non era l’ozio il padre di tutti i vizi? Eppure Tom Hodgkinson sembra voler rivalutare questo atteggiamento trasformando il suo richiamo in una sorta di elogio della pigrizia, quella buona, quella che ha il sapore di una fuga dalla società consumistica moderna. Sulla scia di altri testi simili pubblicati negli ultimi anni e che hanno trovato fortuna tra chi cerca un nuovo approccio al...

Read More

Christoph Baker -“Ozio Lentezza e Nostalgia”

Christoph Baker -“Ozio Lentezza e Nostalgia”

Con tutta l’ironia che serve a spiegare concetti profondi in maniera semplice Baker ci consegna un elogio dell’ozio che può essere paragonato ad un ricettario, in effetti il tema culinario torna spesso nel libro, i cui ingredienti sono l’ozio la lentezza e la nostalgia. E’ una dieta dello spirito in cui la portata principale è la libertà dell’uomo, intesa come affrancamento dagli...

Read More